News

1 aprile 2019

GLI SPIRITS ARTIGIANALI PROSPERANO IN US

Guala Closures ha partecipato nuovamente all’edizione annuale del “Craft Spirits Conference & Vendor Expo”, il 19 e 20 marzo presso Denver (USA). La fiera organizzata dall’American Distilling Insitute mira a promuovere e difendere l’arte e l’impresa della distillazione artigianale e riunisce oltre 180 espositori da tutto il mondo.

Il focus principale di quest’anno sono state le chiusure NFC per il mondo “craft” e le speciali tecniche di decorazione applicate alle chiusure in legno. Per l’occasione sono state realizzate particolari chiusure in legno “Made in Mexico” con una decorazione laser di testa e in parete; sulla parte laterale è stato raffigurato lo skyline di Denver, per mostrare le ottime prestazioni della decorazione laser, dalle linee sottili, precise e continue che permettono di ottenere dettagli molto particolareggiati.

Queste chiusure erano anche dotate di tecnologia NFC, che permette di instaurare un rapporto 1-1 tra brand e consumatore finale con un semplice gesto, cioè toccando il tappo con il proprio smartphone. I vantaggi sono molti sia per il brand, che può ad esempio acquisire dati di marketing e info su track & trace, sia per il consumatore finale che può avere accesso ad informazioni sul prodotto, concorsi a premi, programmi VIP e molto altro ancora.

La nostra attenzione è stata rivolta anche al trend della cannabis, argomento molto discusso negli ultimi negli ultimi tempi; dopo la recente legalizzazione in America a scopo ricreativo le industrie degli spirits e delle bevande hanno deciso di espandere i loro confini e prevedono una vendita di oltre un miliardo di dollari entro 4 anni.

Per raccogliere le prime reazioni da parte di clienti e visitatori, abbiamo realizzato delle chiusure in legno e sughero con una decorazione dedicate sulla parte superiore.

<< News